Jonathan B.

 

"E' un consulente sartoriale e maestro di stile con uno spiccato gusto per il bello, capace di ascoltare, capire e creare il perfetto outfit per e con il cliente"

 

Sartorialist a Brescia & Bergamo

Caricamento in corso ...

Sono diplomato in arte e poco dopo gli studi, sono entrato nel mondo del lavoro ricoprendo quasi tutti i ruoli in negozi di abbigliamento di proprietà di marchi internazionali, forte di questa esperienza ho trascorso i successivi dieci anni come socio in una azienda di vendita e distribuzione di abbigliamento,accessori e calzature. Il comune denominatore della mia carriera e fulcro del mio interesse è sempre stato l'abbigliamento formale, lo stile,il su misura da uomo.

Descriviti in 3 parole?
Creativo, Perfezionista, Umile.

    Un suggerimento per vestire bene?
Come diceva Leonardo da Vinci "La semplicità è la sofisticazione suprema “ ed aggiungo che se un look semplice elegante viene impreziosito da dettagli ricercati ecco che si diviene l'uomo di stile nell'abito e non solo un abito.

La caratteristica fondamentale in un Sartorialist?
L'ascolto del cliente è fondamentale ed è il punto di partenza del nostro lavoro.

Un Outfit che ti rappresenta?
Completo con giacca a doppio petto, camicia con collo italiano, cravatta sette pieghe e fazzoletto da taschino che si abbina per scala cromatica alla cravatta,calze in abbinamento colore al tessuto, camicia o alla cravatta, scarpe a doppia fibbia, cappello borsalino o panizza.

1 must have?
Completo gessato.

Un uomo che consideri icona di stile?
Gianni Agnelli.

La tua passione al di fuori del Fashion?
Trascorro ogni minuto del mio tempo libero con la donna che amo.

Un libro preferito?
"Il Piacere" di Gabriele D'annunzio.

Città di maggiore ispirazione?
Parigi.

Cosa non indosseresti mai o non faresti mai indossare a qualcuno?
Il tabarro.

Corrente culturale che ti ha condizionato maggiormente?
Dandismo storico..

Un oggetto a cui sei molto legato?
Il mio anello con la frase “Per Aspera ad Astra”.

TOP